USA

 
 
 

Usa: ministro Esteri Iran Zarif, ho qualche dubbio che Trump venga rieletto

Roma, 06 lug 18:24 - (Agenzia Nova) - Nelle ultime settimane sono successe alcune cose che hanno "minato non poco" la base del presidente statunitense Donald Trump, la cui rielezione il 3 novembre prossimo "non è più così certa". Lo ha detto oggi il ministro degli Esteri dell’Iran, Mohammad Javad Zarif in un dialogo virtuale organizzato dall’Istituto italiano per gli studi di politica internazionale (Ispi) in cooperazione con l’Istituto per gli studi di politica internazionale dell’Iran (Ipis). Zarif ha precisato di parlare "da analista" e di non avere "la palla di vetro": "Pensavo che la base di sostegno del presidente Trump fosse ancora solida. Ora ho qualche dubbio. Nelle ultime due settimane sono successe alcune cose, inclusa la pubblicazione del libro (dell'ex consigliere alla Sicurezza nazionale John) Bolton e in particolare la questione del coronavirus, che hanno minato un poco la base del presidente Trump". Tuttavia, ha sottolineato il capo della diplomazia di Teheran, "all’Iran non interessa chi sieda alla Casa Bianca". "A noi interessano i comportamenti e il rispetto per gli accordi internazionali. Negli ultimi due anni il popolo iraniano ha subito ingenti danni solo per la soddisfazione personale di qualcuno. Non firmiamo accordi con Barack Obama o Donald Trump, ma con il governo degli Stati Uniti", ha rimarcato Zarif. Il ministro ha anche fatto sapere che "l'Iran chiederà a chiunque siederà alla Casa Bianca una compensazione per i danni subiti negli ultimi due anni di sanzioni". (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE