CILE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Cile: scontri in Araucania, rappresentanti mapuche avvertono possibile "escalation di violenza" (3)

Santiago del Cile, 10 ago 15:36 - (Agenzia Nova) - In questo contesto, anche il rappresentante regionale per il Sudamerica dell'Alto commissariato per i diritti umani delle Nazioni Unite (Ohchr), Jan Jarab, ha espresso la sua "preoccupazione" per le tensioni sociali in corso nella regione. Al centro dell'attenzione dell'Onu l'azione delle forze di sicurezza nei confronti di proteste messe in atto dalla comunità indigena mapuche, e l'inedita comparsa di episodi di violenza razzista ad opera di movimenti civili anti-indigeni. "Il dialogo partecipato in buona fede è l'unico cammino di fronte alle continue tensioni sociali in Araucania", ha affermato Jarab attraverso una nota ufficiale. Il rappresentante Onu ha quindi chiesto che venga svolta "un'indagine indipendente ed esaustiva dei fatti, in special modo riguardo l'uso eccessivo della forza da parte della polizia e le espressioni di carattere discriminatorio nei confronti del popolo mapuche". Secondo Jarab "per trovare una soluzione duratura bisogna affrontare le cause profonde delle tensioni, tra le quali la discriminazione strutturale e le questioni irrisolte nell'ambito dei diritti umani delle popolazioni indigene". (segue) (Abu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE