ARGENTINA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Argentina: occupazione in calo del 3,4 per cento a maggio su base annua

Buenos Aires, 10 ago 20:27 - (Agenzia Nova) - Il numero di lavoratori registrati in Argentina è diminuito del 3,4 per cento nei 12 mesi intercorsi tra maggio del 2019 e lo stesso mese di quest'anno. E' quanto emerge da un documento diffuso oggi dal ministero del Lavoro secondo il quale, in termini nominali, sono 409 mila le persone che hanno perso il posto di lavoro nell'ultimo anno. La maggior parte del totale corrisponde a impieghi del settore privato (-294.600 posti) e in misura minore agli autonomi (-24.100 posti) e agli iscritti al regime forfettario denominato "monotributo" (-88.800). I tre quarti delle perdite di posti di lavoro corrisponde tuttavia agli ultimi tre mesi, in coincidenza con l'impatto della crisi economica scaturita dall'emergenza sanitaria del nuovo coronavirus. Sono oltre 300 mila infatti i posti di lavoro persi solo in questo periodo, 187 mila dei quali appartengono al settore privato. Questo nonostante la legislazione di emergenza promulgata dal governo, che impedisce i licenziamenti senza giusta causa e che assiste le imprese private in crisi con il pagamento del 50 per cento del salario. (segue) (Abu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE