PAKISTAN

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Pakistan: Khan presenta nuova carta politica comprendente il “Kashmir occupato dall’India”

Islamabad, 04 ago 17:10 - (Agenzia Nova) - Il primo ministro del Pakistan, Imran Khan, ha presentato oggi una nuova carta politica del paese, precedentemente approvata in una riunione di governo, che comprende anche quello che Islamabad definisce il “Kashmir occupato dall’India”. Il premier, affiancato nella presentazione dal ministro degli Esteri, Shah Mehmood Qureshi, ha dichiarato che si tratta della nuova carta ufficiale, che sarà usata nelle scuole e nelle università. Inoltre, ha ribadito la posizione del paese, secondo la quale la questione del Kashmir può essere risolta solo seguendo le risoluzioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite sull’autodeterminazione del popolo kashmiro. “Faremo una battaglia politica. Non crediamo alle soluzioni militari. Continueremo a ricordare all’Onu che ha fatto una promessa che non ha mantenuto”, ha affermato il leader pakistano. Khan ha precisato che la carta mostra che il “Kashmir occupato” è un territorio conteso. Il ministro degli Esteri Qureshi ha aggiunto che la carta evidenzia anche che il ghiacciaio Siachen è parte del Pakistan e che le rivendicazioni indiane sul fiume Sir Creek sono infondate. Qureshi ha definito quella odierna è una “giornata storica” e sottolineato che è stato inviato un “chiaro messaggio” di vicinanza del governo pakistano al popolo kashmiro. La carta è stata presentata alla vigilia del primo anniversario della revoca da parte di Nuova Delhi dell’autonomia al Jammu e Kashmir indiano, poi declassato da Stato a Territorio dell’Unione. Islamabd ha in programma diverse iniziative per ricordare la data e ribadire la sua opposizione alla politica di Nuova Delhi. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE