SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Ciad, leader ribelle Mahamat Nouri arrestato in Francia

N'Djamena, 17 giu 2019 16:45 - (Agenzia Nova) - Il leader ribelle ciadiano Mahamat Nouri e due suoi collaboratori sono stati arrestati in Francia con l'accusa di crimini contro l'umanità commessi in Ciad e Sudan tra il 2005 e il 2010. È quanto riferiscono fonti della sicurezza citate dalla stampa internazionale, secondo cui gli arresti sono avvenuti nei dipartimenti di Val de Marne, Mayenne e Indre-et-Loire nell’ambito di un'indagine aperta nel 2017. I tre, come riferito dalla procura di Parigi, sono stati arrestati e poi posti in custodia dagli investigatori dell'Ufficio centrale per la lotta contro i crimini contro l'umanità, il genocidio e i crimini (Oclch). Nei mesi scorsi le forze armate francesi hanno effettuato diversi raid nel nord del Ciad contro i ribelli ciadiani provenienti dalla Libia attraverso un’operazione dei Mirage 2000 lanciata dalla base di N’Djamena con il supporto di un drone Reaper. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE