DIFESA

 
 
 

Difesa: caccia russo intercetta due aerei da ricognizione Usa nei cieli sopra il Mar Nero

Mosca, 07 ago 14:42 - (Agenzia Nova) - Un caccia russo Su-27 ha intercettato oggi due aerei da ricognizione statunitensi nei cieli sopra il Mar Nero, che si avvicinavano al confine di stato ma si sono allontanati più tardi. Lo ha riferito il ministero della Difesa russo. "Il 7 agosto, i sistemi di controllo dello spazio aereo russo hanno rilevato due bersagli aerei che si avvicinavano al confine di Stato della Federazione Russa sulle acque del Mar Nero. Un aereo Su-27 delle forze di difesa aerea del Distretto militare meridionale in servizio è stato inviato a intercettare gli obiettivi", ha riferito in un comunicato il ministero della Difesa. L'equipaggio del caccia russo ha identificato un “aereo da ricognizione strategico RC-135 dell'Aeronautica statunitense e il velivolo R-8A Poseidon in dotazione alla Marina Usa". I due velivoli si sono quindi allontanati dal confine e il caccia russo è tornato sano e salvo all'aeroporto, senza consentire alcuna violazione territoriale. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE