CONSIGLIO D'EUROPA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Consiglio d'Europa: vicesegretario generale a "Nova", presidenza cipriota molto attiva e forte sul piano europeo (9)

Nicosia, 21 mag 2017 11:30 - (Agenzia Nova) - Per quanto riguarda la Russia, la Battaini-Dragoni ha parlato di alcune questioni aperte ma di una cooperazione sostanzialmente positiva. “Ma la vera questione aperta è ora legata alla situazione in Ucraina”, ha detto evidenziando il rischio che la regione del Donbass diventi una “nuova zona grigia” come già successo in passato nel Nagorno-Karabakh o in Abkhazia e Ossezia del Sud e in Transnistria. “Il rischio è che si normalizzino situazioni di questo tipo”, ha dichiarato Battaini-Dragoni, la quale ha poi sottolineato il vulnus rappresentato dall’annessione della Crimea che rappresenta “un’inaccettabile violazione del diritto internazionale”. (segue) (Pav)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE