STATI UNITI

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Stati Uniti: Pompeo in Libano, Israele e Kuwait, focus su energia e contrasto a Iran (6)

Roma, 19 mar 2019 16:50 - (Agenzia Nova) - La questione della delimitazione della sovranità marittima è diventata un tema di primaria importanza per la leadership libanese dopo che da fonti internazionali, Beirut ha appreso che una società greca che ha vinto una licenza esplorativa in acque israeliane ha annunciato che avvierà esplorazioni lungo la zona contesa (a nord di Israele). Da parte sua, il consorzio assegnatario delle licenze esplorative nell’offshore libanese nei mesi scorsi aveva detto che non avrebbe avviato esplorazioni quest’anno a ridosso dell’area di confine contesa. In particolare, il presidente del parlamento libanese, Nabih Berri, ha sottolineato durante i suoi incontri con gli attori internazionali che dovrebbero essere adottati criteri analoghi dalle due parti che non danneggino i rispettivi interessi. Berri lamenta che mentre a nord della linea di demarcazione marittima si adotta un criterio che non danneggia gli interessi potenziali dell’altra parte, a sud della stessa linea non si adotterebbe lo stesso criterio. Ecco il nodo del contendere che Berri ha evidenziato più volte: mentre il consorzio si è posto regole di condotta per non interferire, non avviene la stessa cosa nell’offshore israeliano. Infatti, se qualcuno comincia a esplorare da una parte a ridosso può danneggiare l’altra parte. Nel tempo, sulla questione marittima, i contatti sono stati favoriti dagli Stati Uniti perché sia Israele che il Libano mirano a raggiungere un’intesa, visto che la stabilità passa anche per questioni di sovranità marittima e territoriale. Il tema è emerso anche durante la visita del presidente del Consiglio Giuseppe Conte lo scorso 7 febbraio a Beirut. A tal proposito, il premier avevo detto di “confidare di poter contribuire in modo fattivo al raggiungimento di un risultato positivo”, in riferimento alle tensioni tra i due paesi. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE