MIGRANTI

 
 
 

Migranti: Conte, non posso chiedere sacrifici a italiani con chiusura e tollerare arrivo persone positive

Roma, 09 ago 23:32 - (Agenzia Nova) - Per il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, "dire che il ministro Di Maio sia salviniano significa fargli torto perché la posizione del governo e del ministro Di Maio è molto articolata: non si riduce allo schema porto aperto, porto chiuso". Il premier ha, poi, proseguito in merito sempre alla questione migranti: "Stiamo collaborando con le autorità tunisine. Non posso chiedere sacrifici agli italiani con un lockdown che ci ha stressati molto e poi tollerare l'arrivo di migranti positivi. Stiamo lavorando - ha concluso il capo dell'esecutivo - per prestare soccorso sanitario, ma anche per prevenire flussi". Conte è intervenuto a Ceglie Messapica (Brindisi) nel corso dell’intervista con il direttore di "Affaritaliani.it", Angelo Maria Perrino, nell'ambito dell'evento "La piazza". (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE