SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Libano, ministero Esteri Iran attacca Israele per offerta aiuti a Beirut

Teheran, 07 ago 13:30 - (Agenzia Nova) - In seguito alla catastrofica esplosione di Beirut le espressioni di solidarietà di alcuni paesi, compreso Israele e gli Stati che hanno imposto sanzioni al Libano, sono “ipocrite e superficiali”. Lo ha dichiarato il portavoce del ministero degli Esteri di Teheran, Abbas Mousavi. Secondo Mousavi il fatto che alcuni governi occidentali ed europei esprimano condoglianze è segno della loro azione ambigua e “multiforme”. Le dichiarazioni giungono dopo che il premier di Israele, Benjamin Netanyahu, ha offerto di inviare a Beirut aiuti umanitari, e le Forze di difesa israeliane (Idf) avrebbero espresso la disponibilità a fornire soccorsi al Libano attraverso il comandante della missione di interposizione delle Nazioni Unite nel Libano meridionale (Unifil). Il comunicato di Mousavi fa seguito anche all'attacco che il capo della diplomazia di Teheran, Javad Zarif, ha lanciato su Twitter a Israele e agli Stati Uniti in occasione del settantacinquesimo anniversario della bomba atomica di Hiroshima, affermando che le armi nucleari “possedute da Israele e Usa costituiscono una minaccia per la nostra regione”. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE