DIFESA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Difesa: ex ufficiale MI6 britannico, bisogna fare di più per fermare le interferenze russe (2)

Londra, 07 ago 11:21 - (Agenzia Nova) - Il mese scorso il ministro degli Esteri del Regno Unito Dominic Raab ha dichiarato di essere "assolutamente sicuro" che i servizi di intelligence russi abbiano cercato di rubare informazioni sulla ricerca sui vaccini per il coronavirus sviluppati nei paesi occidentali. In un'intervista a "Sky News", Raab ha spiegato che tale piano rientrerebbe in un approccio sistematico di minaccia cibernetica adottato dalla Russia. "Siamo assolutamente consapevoli che le agenzie di intelligence russe sono state coinvolte in un attacco informatico alle organizzazioni di ricerca e sviluppo in questo paese e a livello internazionale al fine di sabotare o trarre profitto dalla ricerca e sviluppo in corso" sui vacci, ha detto Raab. "Nel momento in cui il mondo si sta riunendo per cercare di contrastare il coronavirus, in particolare per trovare una soluzione globale per un vaccino, penso che sia scandaloso e riprovevole che il governo russo sia impegnato in questa attività", ha affermato il ministro britannico. (segue) (Rel)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE