SPAGNA

 
 
 

Spagna: Podemos chiede al re Felipe di riferire al Congresso sulla "fuga" del padre

Madrid, 06 ago 12:32 - (Agenzia Nova) - Unidas Podemos chiede al re di Spagna Filippo VI ed al vicepremier di riferire al Congresso dei deputati in merito "fuga" dal padre, Juan Carlos, all'estero e per chiarire "su dove si trovi, le condizioni di vita ed i motivi per cui ha lasciato il Paese". Lo ha affermato oggi in un'intervista all'emittente radiofonica "Rne", il presidente del gruppo parlamentare di Unidas Podemos, Jaume Asens. Pur ammettendo che "dal punto di vista legale, non esiste un mandato di perquisizione e di arresto contro di lui", e, pertanto, l'ex capo di Stato "gode dei suoi diritti", che includono quello "di trasferirsi e di stabilirsi dove vuole", dall'altra parte è però vero "che potrebbe verificarsi presto sia in Spagna che in Svizzera". Asens ha criticato il primo ministro, Sanchez, ed il vicepremier, Calvo, per non aver condiviso le informazioni sulla partenza del re emerito con i partner del governo. "In futuro non può accadere di nuovo, non possiamo non essere coinvolti. Sentiamo di avere la legittimità", ha avvertito. Secondo Asesn, Sanchez "non ha agito come presidente del governo di coalizione, ma come presidente del Partito socialista, del sistema bipartitico o del regime dei 78". Il presidente del gruppo parlamentare di Unidas Podemos ha concluso affermando che la Spagna "deve rompere il cerchio di opacità che ha circondato il capo dello Stato e diventare come i paesi europei". (Spm)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE