ISRAELE

 
 
 

Israele: Netanyahu, non ci sono motivi per nuove elezioni, è tempo di unità

Gerusalemme , 03 ago 19:16 - (Agenzia Nova) - In Israele non ci sono ragioni per ritornare al voto. Lo ha detto oggi il primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, nel corso di un incontro con gli esponenti del Likud. “E’ il momento dell’unità. Dobbiamo essere uniti al nostro interno e spero anche nel governo”, ha affermato, sottolineando che “nessuno vuole ritornare al voto”. Le dichiarazioni di Netanyahu giungono nel pieno delle polemiche con il primo ministro alternato, Benny Gantz, sull'approvazione di una finanziaria valida per un anno oppure per due anni. Il primo ministro preferirebbe approvare due finanziarie, a differenza di Gantz. “Approvare una finanziaria per due anni adesso richiederebbe significativi tagli alla spesa”, ha spiegato Netanyahu, sottolineando che “danneggerebbe l’economia”. Per il primo ministro “bisogna approvare una finanziaria immediatamente”. Se la coalizione di governo, frutto dell’accordo fra il Likud e Blu e bianco di aprile, non approverà la finanziaria entro il 25 agosto, il governo si dissolverà automaticamente e saranno indette nuove elezioni.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE