Esteri

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

I fatti del giorno - Europa

Roma, 06 ago 12:00 - (Agenzia Nova) - Bulgaria: presidente Radev, i cittadini hanno il diritto di conoscere la verità nel paese - I cittadini bulgari hanno il diritto di conoscere la reale situazione del paese e cercare un'alternativa all'attuale stagnazione politica: lo ha detto oggi a Sofia il presidente della Bulgaria, Rumen Radev, nel corso della presentazione della prima parte della bozza del Documento strategico nazionale elaborato dalla commissione del Consiglio strategico del paese. I cittadini, ha proseguito Radev, "respingono in maniera massiccia" la propaganda, mentre il primo ministro che guida il governo "non ha mai osato lasciare il mondo illusorio" che lui stesso ha creato. Secondo Radev, il premier Bojko Borisov ha dichiarato ieri che negli ultimi tre anni la Bulgaria è stata tra i paesi europei con il maggiore tasso di crescita. "Tuttavia, queste statistiche confutano la propaganda", ha sottolineato Radev a proposito dell'analisi svolta dal Consiglio strategico. "Oggi il Consiglio strategico presenterà la prima fase del lavoro, ovvero l'analisi della situazione nel paese. È necessario un quadro chiaro e dettagliato di questa situazione perché tale cornice rappresenta un prerequisito per comprendere i motivi per cui siamo arrivati a questo punto. Solo allora potremo costruire strategie e piani realistici per il futuro", ha affermato Radev. I risultati del lavoro del Consiglio, secondo il capo dello Stato, coincidono con un particolare momento storico che vede i cittadini bulgari uscire "dall'apatia e dall'ipnosi della propaganda" e lottare per "riconquistare il paese sottraendolo alle mafie" attraverso la richiesta di dimissioni del governo e della convocazione di nuove elezioni. Il capo dello Stato ha infine spiegato che il Documento strategico nazionale sarà elaborato in tre fasi. La prima comprende l'analisi dello stato del paese, mentre la seconda va a individuare le cause della situazione attuale. La terza fase, infine, intende formulare delle proposte strategiche e tracciare le condizioni per la loro attuazione. Il Documento del Consiglio strategico nazionale è stato presentato mentre proseguono le proteste avviate il 9 luglio contro il governo in carica. (segue) (Res)
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE