INDIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

India: accordo tra Bharti Airtel e Amazon per fornire servizi cloud alle imprese (5)

Nuova Delhi, 05 ago 16:11 - (Agenzia Nova) - Altre grandi compagnie tecnologiche statunitensi hanno annunciato di recente una maggiore presenza in India e il governo indiano in seguito alla pandemia di coronavirus e ai contrasti con la Cina sta intensificando gli inviti a investire, in particolare in direzione degli Stati Uniti. Tra le iniziative più rilevanti ci sono quelle di Google e Facebook. La prima ha da poco lanciato un grande fondo di investimento nel paese: il Google for India Digitisation Fund, per investire dieci miliardi di dollari nei prossimi cinque-sette anni. Il piano è di ampia portata sia per gli strumenti – un misto di investimenti azionari, ecosistemici e in infrastrutture, partnership e altre operazioni – sia per gli ambiti previsti: l’accesso a internet per ogni indiano nella propria lingua; la creazione di nuovi prodotti e servizi di consumo, per l’istruzione, la sanità e l’agricoltura; la trasformazione digitale delle imprese, in particolare quelle piccole; l’intelligenza artificiale per la sanità e l’agricoltura. Per allargare l’accesso alla rete, tra l’altro, Google intende portare in India smartphone economici di qualità con sistemi Android. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE