SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Iraq, fonti locali, un diplomatico turco e un civile uccisi in attacco a Erbil

Baghdad, 17 lug 2019 16:00 - (Agenzia Nova) - Un diplomatico del consolato generale della Turchia a Erbil ha perso la vita oggi assieme a un civile locale nell’attacco che ha colpito un ristorante del capoluogo della regione autonoma del Kurdistan irachena. Lo riferisce il portale locale “Rudaw”. La morte del diplomatico turco è stata confermata dal ministero degli Affari esteri di Ankara in una nota. Secondo la ricostruzione del proprietario del ristorante, l’attentatore – vestito in abiti civili e munito di due armi da fuoco – ha preso di mira un gruppo di diplomatici turchi che pranzavano all’interno del locale. Uno di essi è rimasto ucciso nell’attacco. Il ristorante, HuQQabaz, si trova in un’area di nuova costruzione frequentata in particolare da stranieri, uomini d’affari e diplomatici. “Assicuriamo ai civili e ai diplomatici che non permetteremo che la pace e la sicurezza della regione curda venga compromessa”, si legge in una nota della Direzione generale della sicurezza di Erbil che conferma la morte di due persone a seguito dell’attacco. “È stata aperta un’indagine sull’episodio, i cui responsabili verranno puniti”, conclude la nota. Nel frattempo sono state chiuse tutte le strade che collegano Erbil ad altre città della regione per impedire la fuga dell’aggressore. (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE