LIBANO

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Libano: Unicef, preoccupazione per bambini coinvolti nell’esplosione di ieri a Beirut

New York, 05 ago 17:34 - (Agenzia Nova) - Fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia (Unicef) ha espresso la sua preoccupazione per la presenza di bambini tra le vittime delle esplosioni avvenute ieri a Beirut che hanno provocato almeno 113 morti, 4.000 feriti e 300.000 sfollati. “L'Unicef è preoccupato per la presenza di bambini tra le vittime e sa che i sopravvissuti sono traumatizzati e sotto shock”, si legge nella nota. Gli operatori dell'Unicef a Beirut non sono rimasti indenni, precisa la nota. “Uno dei nostri colleghi ha perso sua moglie, 7 colleghi riportano ferite e decine delle loro case sono state danneggiate. La maggior parte dei nostri colleghi, come la maggior parte delle persone in Libano, è in stato di shock”, si legge nel comunicato stampa. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE