FRANCIA

 
 
 

Francia: almeno 22 feriti negli incendi a Marsiglia, il rogo più pericoloso a Martigues è ancora attivo

Parigi, 05 ago 09:38 - (Agenzia Nova) - Una serie di incendi alimentati dai forti venti del Mediterraneo sono divampati in diverse città della regione francese di Marsiglia, provocando almeno 22 feriti. Secondo quanto riferito dalla stampa francese, i roghi hanno distrutto molteplici attività commerciali e hanno costretto all'evacuazione di 2.700 turisti, residenti nelle case di cura e altri cittadini locali. Circa 1.800 vigili del fuoco, sostenuti da aerei ed elicotteri, hanno combattuto l’incendio più grave per tutta la notte intorno alla città di Martigues e stanno ancora lavorando per estinguerlo oggi dopo oltre 14 ore. Le fiamme si sono diffuse rapidamente da una zona boscosa verso il mare, a otto chilometri di distanza, attraversando aree residenziali e campeggi multipli. I vigili del fuoco sono intervenuti per evacuare dei campeggiatori via terra e via mare. La causa degli incendi al momento non è nota. Otto civili e 14 vigili del fuoco hanno riportato lievi ferite nel rogo di Martigues e in altri cinque divampati ieri nella zona, hanno riferito i vigili del fuoco. Gli altri incendi nelle città di Port-de-Bouc, Aubagne-Carnoux, Gignac-la-Nerthe e Fontvieille sono tutti sotto controllo al momento. Il ministro dell’Interno Gerard Darmanin si è precipitato sul posto durante la notte e altre squadre di vigili del fuoco sono state inviate da altre regioni limitrofe per fornire il loro aiuto. (Frp)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE