LIBANO

 
 
 

Libano: esplosioni a Beirut, ministro Sanità invita a lasciare la città

Beirut, 05 ago 07:49 - (Agenzia Nova) - Il ministro della Sanità libanese, Hamad Hasan, ha consigliato a tutti i cittadini di Beirut che ne hanno la possibilità di lasciare la città. La capitale libanese ieri è stata devastata da due esplosioni nell'area dei pressi del porto che hanno provocato decine di morti e 4 mila feriti, un bilancio destinato a crescere. Secondo quanto riferisce la stampa libanese, Hasan ha affermato che i materiali pericolosi sprigionati nell'aria dalle due esplosioni sono potenzialmente tossici se respirati a lungo. Secondo le prime ricostruzioni, infatti, le esplosioni avrebbero diffuso nell’aria biossido di azoto, un gas tossico rilasciato da del nitrato di ammonio che sarebbe stato sequestrato nel 2014 da una nave mercantile e a quanto pare stoccato in un magazzino di petardi e materiale esplosivo. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE