SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: India, stampa, bloccate app cinesi Baidu e Weibo

Nuova Delhi, 04 ago 13:30 - (Agenzia Nova) - Il 29 giugno il governo indiano ha bloccato le 59 applicazioni “poiché alla luce delle informazioni disponibili sono coinvolte in attività che pregiudicano la sovranità e l’integrità dell’India, la difesa dell’India, la sicurezza dello Stato e l’ordine pubblico”. Così il il ministero dell’Elettronica e della tecnologia dell’informazione ha motivato la decisione, presa in base alla sezione 69A della legge Information Technology Act del 2009 e delle successive norme Information Technology (Procedure and Safeguards for Blocking of Access of Information by Public) Rules del 2009. Non è stato fatto alcun riferimento alla tensione con la Cina, dopo il recente scontro fra truppe nella Valle del Galwan, e alla proprietà cinese della maggior parte delle applicazioni bloccate, tra le quali alcune molto popolari, come TikTok, Uc Browser, WeChat, Weibo, Baidu Map e Xender. (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE