SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Siria, Israele rivendica attacchi aerei contro esercito siriano a sud di Damasco

Gerusalemme, 04 ago 13:15 - (Agenzia Nova) - Israele ha rivendicato la responsabilità degli attacchi aerei sulle posizioni dell'esercito siriano come una ritorsione per "tentativi" di ordigni lungo la linea di demarcazione sulle Alture del Golan. In una nota, le Forze di difesa israeliane (Idf) hanno precisato che caccia ed elicotteri d’attacco israeliani hanno colpito obiettivi militari nel sud della Siria appartenenti alle forze armate di Damasco. Secondo quanto riporta il quotidiano israeliano “Jerusalem Post”, i raid hanno colpito punti di osservazione e raccolta informazioni, postazioni anti-aeree e diverse basi militari. “L’Idf vede il regime siriano come responsabile di tutte le operazioni effettuate dal suo territorio e continuerà ad agire con determinazione contro tutti gli attacchi alla sovranità dello Stato di Israele", ha affermato l’esercito in una nota. In base a quanto riportato dall’agenzia di stampa siriana “Sana”, gli attacchi avrebbero colpito una zona limitata a Quneitra, sulle Alture del Golan, causando solamente danni materiali. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE