COLOMBIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Colombia: Mario Paciolla, aperta indagine su quattro agenti per intralcio alla giustizia

Bogotà , 02 ago 13:54 - (Agenzia Nova) - La procura generale della Colombia ha ordinato un’indagine sugli agenti della Sezione investigativa criminale (Sijin) della polizia di San Vicente del Caguan, in relazione alla morte del cooperante delle Nazioni Unite Mario Paciolla, trovato morto lo scorso 15 luglio nella sua abitazione. Gli agenti, riporta il quotidiano “El Espectador”, sono accusati di “intralcio alla giustizia” per avere consentito a membri della missione Onu per cui Paciolla lavorava di raccogliere effetti personali del giovane e modificare il luogo in cui è stato rivenuto il cadavere. L’inchiesta è stata avviata nei confronti di quattro agenti: Yomer José Velandia Casallas, Jesus Alberto Rada Gutierrez, Carlos Alberto Ceron Anacona e Cristian David Giraldo Lopez. (segue) (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE