ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Energia: decreto semplificazioni, Arera trasmette proposte modifica (4)

Roma, 31 lug 17:46 - (Agenzia Nova) - Per quanto riguarda l’articolo 60, comma 3, che prevede che il Piano decennale di sviluppo della rete di trasmissione nazionale dell’energia elettrica debba essere predisposto da Terna S.p.A. con frequenza biennale, anziché ogni anno, come originariamente previsto, l’Autorità condivide la scelta, avendo già più volte auspicato tale possibilità negli anni scorsi. Analogamente si segnala l’esigenza di introdurre simili modifiche anche per il gas naturale, prevedendo che i gestori trasmettano all’Autorità e al ministero dello Sviluppo economico il Piano di sviluppo della rete ogni due anni e che - similmente a quanto realizzato in altre nazioni europee – sia valutata la redazione di un Piano unico nazionale per lo sviluppo della rete di trasporto del gas, che includa tutti gli sviluppi della rete di trasporto nazionale e regionale previsti, anziché un Piano per ciascun gestore del sistema di trasporto. L’approvazione dei piani di sviluppo, come avviene in oltre la metà dei Paesi europei e come raccomandato dall’Agenzia per la cooperazione tra regolatori europei (Acer), potrebbe essere affidata all’Autorità di regolazione. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE