LIBANO

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Libano: patriarca maronita Al Rai, neutralità attiva è unico modo per uscire da crisi

Beirut, 02 ago 13:18 - (Agenzia Nova) - La neutralità attiva è l'unico mezzo per consentire al Libano di emergere dalla sua crisi, la più grave della sua storia moderna. Lo ha detto oggi il patriarca maronita Bechara al Rai, durante la messa domenicale celebrata a Dimane. "A causa delle alleanze all'estero e dei conflitti sulle quote dei partiti, e poiché abbiamo lasciato il testo e lo spirito della Costituzione e del patto nazionale riaffermati a Taif, siamo diventati frammentati e abbiamo perso la fiducia tra di noi, così come nello Stato e nei leader politici, come affermano i giovani della rivoluzione", ha dichiarato il prelato. Al Rai ha aggiunto: "Non possiamo continuare all'ombra di questa situazione in cui le istituzioni sono disfunzionali, il divario politico si è allargato, la vita economica è stata distrutta, le casse sono state svuotate e la gente gettata nella povertà, nella disoccupazione e miseria. Non c'è altra via d'uscita da questa situazione se non quella di ritornare al sistema di neutralità attiva". (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE