ISLAM

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Islam: al via oggi il Ramadan in molti paesi islamici nonostante il coronavirus

Roma, 24 apr 15:00 - (Agenzia Nova) - E' iniziato oggi il mese di Ramadan in molti paesi islamici nonostante la pandemia da coronavirus che ha costretto i governi di tutti i paesi ad adottare misure di contenimento e di distanziamento sociale. In particolare iniziano oggi la loro prima giornata di digiuno i musulmani di 15 paesi a maggioranza islamica: Arabia Saudita, Qatar, Kuwait, Bahrein, Emirati Arabi Uniti, Yemen, Giordania, Egitto, Territori palestinesi, Siria, Tunisia, Somalia, Libia, Algeria e Mauritania. Si inizia il digiuno in giorni diversi invece in quei paesi dove le comunità islamiche sono divise tra sciiti e sunniti come il Libano e l'Iraq in quanto gli sciiti hanno annunciato di iniziare il Ramadan domani. Sono solo tre invece i paesi musulmani sunniti che iniziano domani il mese di Ramadan e sono: Marocco, Sudan e Oman. Questi tre paesi sostengono di non aver visto ieri la luna nuova in cielo che segna l'inizio del nono mese del calendario lunare islamico, dedicato al digiuno e all'espiazione dei peccati. L'annuncio dell'inizio del Ramadan è arrivato ieri sera da parte dell'Alta Corte dell'Arabia Saudita dopo l'avvistamento della luna nuova. In paesi divisi in due dalla guerra oltre che da due scuole religiose diverse, come lo Yemen, digiunano insieme sia i ribelli sciiti Houthi che gli abitanti delle aree controllate dal governo riconosciuto a maggioranza sunnita. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE