Esteri

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

I fatti del giorno – Medio Oriente

Roma, 31 lug 12:00 - (Agenzia Nova) - Siria: esplosione presso un posto di blocco a Ras al Ain causa sei morti e 15 feriti - L’esplosione di un’autobomba a un posto di blocco presidiato da forze sostenute dalla Turchia nei pressi di Ras al Ain (Siria nord-orientale) ha causato sei morti. Lo riferisce il portale siriano d'opposizione "Enab Baladi". Secondo l’Osservatorio siriano per i diritti umani (Sohr), la detonazione ha anche ferito almeno 15 altre persone. Nelle scorse settimane si sono succeduti vari attacchi nell'area. Il 28 luglio l'esplosione di una motobomba ha provocato almeno due morti tra i civili e il decesso di un militare, e ciò a dure giorni da un'altra motobomba saltata in aria presso un mercato cittadino, uccidendo otto persone di cui sei civili- Il 23 luglio, invece, una autobomba è esplosa alla rotonda di al Joza a Ras Al Ain, uccidendo 5 civili e ferendo altre persone. (segue) (Res)
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE