EMIRATI

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Emirati: parlamento arabo, avvio centrale Barakah è miglior risposta a minacce Turchia (3)

Il Cairo, 01 ago 18:50 - (Agenzia Nova) - L'amministratore delegato di Enec, Mohamed Ibrahim Al Hammadi, ha dichiarato: "Oggi è un momento davvero storico per gli Emirati Arabi Uniti. È il culmine di oltre un decennio di visione, pianificazione strategica e solida gestione del programma. Nonostante le recenti sfide globali, la nostra squadra ha dimostrato eccezionale capacità di recupero ed impegno per la consegna sicura dell'Unità 1. Siamo ora un altro passo avanti verso il raggiungimento del nostro obiettivo di fornire fino a un quarto del fabbisogno di elettricità della nostra nazione e alimentare la sua crescita futura con elettricità sicura, affidabile e priva di emissioni", secondo quanto riferisce l'agenzia di stampa "Wam". "Attraverso la realizzazione della visione della nostra leadership, la centrale nucleare di Barakah è diventata un motore di crescita per la nazione. Fornirà il 25 per cento dell'elettricità degli Emirati Arabi Uniti a emissioni zero di carbonio, sostenendo al contempo la diversificazione economica creando migliaia di posti di lavoro di alto valore attraverso la creazione di un'industria e una catena di approvvigionamento sostenibili dell'energia nucleare locale. Siamo grati alla leadership per il suo continuo supporto nel realizzare questo straordinario risultato, insieme al supporto dei nostri azionisti degli Emirati Arabi Uniti e dei partner coreani, e ci congratuliamo con tutti coloro che sono coinvolti nel Programma in questa occasione storica", ha aggiunto. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE