MIGRANTI

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Migranti: la Germania accoglie 83 profughi dai campi delle isole greche

Berlino, 24 lug 13:41 - (Agenzia Nova) - Proseguono gli arrivi in Germania di migranti dai campi profughi che la Grecia ha allestito sulle proprie isole dell'Egeo, da tempo in condizioni di grave sovraffollamento. Come riferisce oggi il quotidiano “Frankfurter Allgemeine Zeitung”, 83 migranti sono giunti in aereo dalla Grecia all'aeroporto di Kassel, in Assia. I profughi verranno ripartiti in nove dei 16 Laender, ha reso noto il ministero dell'Interno tedesco. Il titolare del dicastero, Horst Seehofer, ha dichiarato: “Per me, l'ordine e l'umanità vanno di pari passo nella politica migratoria”. Il ministro dell'Interno tedesco ha aggiunto: “La solidarietà con gli Stati alle frontiere esterne dell'Ue è essenziale per il difficile percorso verso una politica europea comune in materia di asilo”. Gli 83 migranti giunti in Germania provengono da Afghanistan (54), Iraq (8), Territori palestinesi (8), Siria (7) e Somalia (6). Fanno parte del gruppo 17 minori malati e un adolescente, accompagnati dai parenti. In tutto, si tratta di 18 famiglie. I migranti sono stati sottoposti a esami per il coronavirus prima della partenza e non verranno sottoposti a quarantena in Germania perché il governo federale non classifica la Grecia come zona a rischio Sars-Cov2. Il rappresentante dell'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unchr) in Germania, Frank Remus, ha dichiarato: “Questo è un giorno importante per i bambini, in alcuni casi gravemente malati, e le loro famiglie, salvati da una situazione insopportabile che purtroppo dobbiamo vivere in Europa”. Remus ha quindi auspicato che “l'interazione di molti paesi dell'Ue” alleggerisce la Grecia dal carico che deve sostenere nella gestione della questione migratoria. La speranza di Remus è che si trovino “soluzioni europee per porre fine all'emergenza umanitaria” nei campi profughi dell'Egeo. (segue) (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE