Esteri

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

I fatti del giorno - America Latina (4)

Roma, 22 lug 17:00 - (Agenzia Nova) - Venezuela: governo respinge "taglia" Usa su presidente Corte suprema Maikel Moreno - L'ultima "taglia" posta dall'amministrazione Usa sul presidente della Corte Suprema del Venezuela, Maikel Jose Moreno Perez, conferma un atteggiamento da "selvaggio west", in chiara violazione del diritto internazionale e della sovranità del paese caraibico. Lo fa sapere il governo del presidente Nicolas Maduro in una nota diffusa dal ministero degli Esteri. Caracas "denuncia dinanzi alla comunità internazionale la persecuzione ossessiva della elite del governo statunitense contro il popolo e il governo venezuelani, fabbricata su false premesse ed accuse", scrive il ministero promettendo di includere l'ultima mossa nel dossier di deunce presentate presso la Corte penale internazionale. Caracas ricapitola quindi alcune delle accuse che tradizionalmente rivolge a Washington. "Il popolo degli Stati Uniti merita un governo che si faccia notare per il rispetto che garantisce al diritto internazionale, non per violarlo", si legge ancora nel comunicato. "Un governo che stabilisca legami per la sua capacità di dialogo e non per le sue spese militari. Merita istituzioni che si dedichino a risolvere i gravi problemi delle loro società, compreso un sistema di giustizia che si incarichi, per esempio, di cercare la verità e le responsabilità politiche ed imprenditoriali coinvolte nelle aberrazioni del caso Epstein". (segue) (Res)
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE