COSTA D'AVORIO

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Costa d'Avorio: opposizione, governo avvii riforma della Commissione elettorale (2)

Yamoussoukro, 24 lug 10:33 - (Agenzia Nova) - In questo quadro, gli oppositori chiedono quindi al governo del presidente Alassane Ouattara di effettuare un audit delle liste elettorali, nonché "la riapertura del dialogo politico, al fine di istituire una nuova commissione elettorale che soddisfi gli standard internazionali". I negoziati sulla riforma della Commissione erano stati avviati lo scorso anno ed erano durati diversi mesi, ma l'opposizione non si era ritenuta soddisfatta del loro esito. La credibilità della Cei è considerata cruciale in vista delle elezioni presidenziali di ottobre, a dieci anni di distanza dalla violenta crisi post-elettorale che causò la morte di oltre 3mila persone. In relazione a quei fatti sono stati di recente scagionati dalla Corte penale internazionale dall'accusa di crimini contro l'umanità l'ex presidente Laurent Gbagbo e l'allora ministro della Gioventù, Charles Blé Goudé. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE