SUDAN

 
 
 

Sudan: al via esumazione salme 28 ufficiali giustiziati da al Bashir 30 anni fa

Khartum, 25 lug 15:15 - (Agenzia Nova) - Sono iniziate le operazioni di esumazione delle salme dei 28 ufficiali dell'esercito sudanese che l'ex presidente, Omar al Bashir, fece giustiziare 30 anni fa. Le operazioni sono iniziati dopo la confessione dell'ex presidente, ora in carcere, che hanno permesso l'individuazione del sito dove erano state sepolte le salme degli ufficiali uccisi. I media locali hanno pubblicato le foto della zona per la prima volta. Le autorità sudanesi hanno trovato nella fossa comune della città di Umm Durman, situata vicino alla capitale Khartum, i resti di 28 ufficiali, che furono giustiziati nel 1990 per aver compiuto un tentativo fallito di colpo di stato contro l'allora presidente. Al-Bashir, che viene processato con diverse accuse, in particolare per il colpo di stato militare che lo ha portato al potere, alla corruzione e all'uccisione di manifestanti, ha ammesso di aver ucciso e seppellito gli ufficiali. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE