SUDAN

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Sudan: Onu, più di 60 morti e 60 feriti in attacco armato nel Darfur occidentale

Khartum, 27 lug 09:21 - (Agenzia Nova) - Più di 60 persone sono morte e altre 60 circa sono state ferite in un attacco armato avvenuto lo scorso fine settimana nel villaggio di Masteri, nello stato sudanese del Darfur occidentale. Lo ha reso noto in un comunicato l'ufficio dell'Ufficio delle Nazioni Unite per il coordinamento degli affari umanitari (Ocha), secondo cui l’attacco è l’ultimo di una serie di violenze avvenute nell'ultima settimana che hanno provocato incendi, saccheggi e danni alle infrastrutture. Sempre nel fine settimana, sette persone sono morte in un attacco delle milizie nel Darfur meridionale, mentre in precedenza le forze armate sudanesi avevano annunciato che gruppi appartenenti al Movimento di liberazione del Sudan e al Consiglio di risveglio rivoluzionario avevano attaccato le forze armate nell'area del Jebel Marra occidentale, sempre nella regione nel Darfur, in violazione del cessate il fuoco. L'esercito sudanese ha sottolineato di essersi riservato il diritto di rispondere a qualsiasi attacco. In un altro sviluppo, sabato scorso almeno 20 persone sono morte e altre 22 sono rimaste ferite dopo che uomini armati di una milizia non identificata hanno attaccato dei villaggi del Darfur meridionale. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE