HONG KONG

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Hong Kong: Pompeo, Usa condannano decisione di rinviare elezioni legislative

New York, 02 ago 10:47 - (Agenzia Nova) - Gli Stati Uniti condannano la decisione del governo di Hong Kong di posticipare di un anno le elezioni legislative, inizialmente in programma il 6 settembre. Lo dichiara in una nota il segretario di stato Usa Mike Pompeo. “Non c’è ragione valida per un ritardo così prolungato. E’ probabile che Hong Kong non sarà mai più in grado di votare. Questa deplorevole azione conferma che Pechino non ha intenzione di mantenete gli impegni assunti nei confronti del popolo di Hong Kong e del Regno Unito”, afferma Pompeo. Per decenni, prosegue la nota, “il popolo di Hong Kong ha ripetutamente dimostrato il suo desiderio e la sua capacità di tenere elezioni libere ed eque. Esortiamo le autorità di Hong Kong a riconsiderare la loro decisione. Le elezioni dovrebbero tenersi il più vicino possibile alla data del 6 settembre e in modo da riflettere la volontà e le aspirazioni del popolo di Hong Kong. Se non lo sono, allora purtroppo Hong Kong continuerà la sua marcia per diventare solo un'altra città a guida comunista in Cina”. (segue) (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE