BUSINESS NEWS

 
 
 

Business news: Zimbabwe, accordo su espropriazioni terriere per compensazioni da 3,5 miliardi di dollari agli agricoltori

Harare, 02 ago 07:00 - (Agenzia Nova) - Il governo dello Zimbabwe ha concordato di pagare 3,5 miliardi di dollari per compensare le contestate espropriazioni terriere effettuate in passato dall'amministrazione dell'allora presidente Robert Mugabe ai danni di 4.500 agricoltori bianchi, ridistribuendone la terra ad oltre 300 mila famiglie nere. Lo ha annunciato ai media locali Andrew Pascoe, capo della Commercial Farmers Union, il sindacato degli agricoltori bianchi, precisando che il ministro delle Finanze Mthuli Ncube e il ministro dell'Agricoltura Oppah Muchinguri-Kashiri hanno firmato l'accordo a nome del governo, accordo che è stato sostenuto d'altra parte dallo stesso sindacato agricolo e da un consorzio estero che aveva collaborato per la stima delle compensazioni. "Come Zimbabwe, abbiamo scelto di risolvere questo problema di lunga data", ha dichiarato Pascoe. Non disponendo della liquidità necessaria per finanziare l'accordo, tuttavia, il governo emetterà obbligazioni a lungo termine e sceglierà insieme agli agricoltori un gruppo di donatori internazionali al fine di raccogliere fondi. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE