SPECIALE ENERGIA

 
 
 

Speciale energia: spagnola Cepsa registra perdite per 841 milioni nel primo semestre

Madrid, 31 lug 14:00 - (Agenzia Nova) - La compagnia petrolifera spagnola Cepsa ha registrato una perdita netta di 841 milioni di euro nel primo semestre del 2020, a fronte di un utile di 273 milioni di euro registrato nello stesso periodo dello scorso anno. Come riferito dall'azienda in un comunicato, il forte calo dei prezzi del greggio causato dalla pandemia ha influenzato la valutazione delle scorte della società, con un impatto negativo sui flussi di cassa per 464 milioni di euro. L'amministratore delegato di Cepsa, Philippe Boisseau, ha sottolineato che, nonostante il complicato scenario, il modello di business integrato (petrolio, gas naturale, biocarburanti, energia elettrica, petrolchimica) "si è dimostrato molto resistente in queste complesse circostanze". Questo ha garantito all'azienda la "flessibilità necessaria per attuare una serie di programmi di risparmio sui costi e di riduzione degli investimenti" che ammonteranno a circa 500 milioni di euro e che le permetteranno di adattarsi "ad un panorama di mercato in costante evoluzione", ha concluso Boisseau. (Spm)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE