SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Khalid bin Salman su Yemen, accordo di Riad via maestra verso la stabilità

Riad, 31 lug 13:00 - (Agenzia Nova) - Il vice ministro della Difesa saudita, il principe Khalid bin Salman, ha dichiarato che gli sforzi guidati dal principe ereditario Mohammed bin Salman hanno portato all'accettazione del governo yemenita e del Consiglio di transizione del sud (Cts) del meccanismo proposto dal Regno per accelerare e attivare l'accordo di Riad al fine di raggiungere la sicurezza e la stabilità e la pace nello Yemen. Il viceministro della Difesa saudita ha aggiunto, in un messaggio sul profilo Twitter che "la sicurezza, la stabilità e il forte ritorno dello Yemen come membro attivo nel Golfo" è uno degli obiettivi principali della Coalizione che sostiene il governo riconosciuto, sottolineando che l'accordo di Riad è un fattore importante per raggiungere questo obiettivo. Khalid bin Salman ha inoltre ribadito l'impegno dell'Arabia Saudita e della Coalizione militare a sostegno dell'operato dell'inviato dell'Onu nello Yemen, Martin Griffiths, per raggiungere una soluzione politica globale nel paese. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE