SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Putin incarica ministero Difesa e Rosatom di bonificare area industriale nella regione di Irkutsk

Mosca, 31 lug 13:00 - (Agenzia Nova) - Il presidente russo, Vladimir Putin, ha incaricato le strutture governative competenti oltre che il ministero della Difesa e la società statale Rosatom di iniziare a lavorare alla messa in sicurezza della aree a rischio ecologico di Usol'e-Sibirskoe, nella regione di Irkutsk, dove si trova un polo industriale in disuso. "Dobbiamo spostare immediatamente le risorse necessarie. Ho sentito il viceministro delle Finanze, le fonti sono chiare, anche il volume è chiaro", ha dichiarato il capo dello Stato russo. "Chiedo al vice primo ministro Viktoria Abramchenko di mantenere la situazione sotto costante controllo personale e determinare infine l'importo richiesto del finanziamento; il ministero delle Finanze assegnerà immediatamente questi fondi", ha detto Putin durante un incontro con il governatore ad interim della regione di Irkutsk, Igor Kobzev. Inoltre, il presidente russo ha chiesto la creazione di un gruppo di lavoro interdipartimentale per eliminare l'inquinamento ambientale: "Il carico di problemi si è accumulato dagli anni '30 e ora le strutture di deposito degli scarti della produzione chimica sono in rovina", ha ricordato Putin. Dal 1936 al 2010, l'impresa Usoliekhimprom, che produceva prodotti chimici, operava nell'insediamento di Usol'e-Sibirskoe, lungo il corso del fiume Angara. Dopo l'interruzione della produzione, una parte significativa dei rifiuti è stata collocata in serbatoi e lasciata sul posto. La graduale fuoriuscita dei rifiuti sta contaminando le acque sotterranee. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE