SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Corea del Sud, primo satellite militare inserito nell’orbita designata

Seul, 31 lug 13:15 - (Agenzia Nova) - Il primo satellite per le comunicazioni militari della Corea del Sud ha raggiunto la sua orbita geostazionaria prestabilita, 31 luglio, 10 giorni dopo il suo lancio in orbita. Lo ha annunciato l’agenzia per le acquisizioni militari (Dapa)del ministero della Difesa sudcoreano. Il satellite Anasis-II è stato immesso nell’orbita terrestre da un razzo vettore Falcon 9 Block 5 di SpaceX, lanciato dal Centro spaziale Kennedy, in Florida, lo scorso 21 luglio. La Corea del Sud è divenuta così il decimo paese al mondo a operare un satellite destinato esclusivamente alle comunicazioni militari. Il satellite dovrebbe raggiungere entro due giorni la sua orbita designata, a 36mila chilometri di altitudine. La Corea del Sud assumerà il controllo diretto del satellite il prossimo ottobre, una volta ultimati i collaudi operativi da parte del costruttore, Airbus Defense and Space. (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE