SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Afghanistan, il contingente italiano dona 800 kit alimentari alle comunità di Herat

Roma, 31 lug 13:30 - (Agenzia Nova) - Nell’ambito delle iniziative di cooperazione civile-militare promosse dalla missione in Afghanistan, il contingente italiano di “Resolute Support”, attualmente a guida 132ma Brigata corazzata “Ariete”, ha donato alla comunità di Herat 800 kit alimentari contenenti ognuno cinquanta chilogrammi di generi alimentari (riso, farina, legumi, olio, zucchero) da destinare alle famiglie indigenti della provincia. Lo riferisce un comunicato stampa. La consegna è avvenuta nei giorni scorsi presso Camp Arena, sede del Train Advise Assist Command West (Taac-W), alla presenza del governatore di Herat, Sayed Abdul Wahid Qattali, e del comandante del Taac-West, generale di brigata Enrico Barduani. L’attività, organizzata e condotta dal personale della Cooperazione civile e militare (Cimic) del Taac-West, si inquadra nell’ambito dei numerosi progetti di assistenza umanitaria promossi dall’Italia in favore della nazione afgana. Il supporto alla popolazione, con particolare riferimento alle fasce più vulnerabili della società, è una delle attività che si affianca a quella principale di addestramento, consulenza e assistenza alle forze di sicurezza afgane, condotta dagli advisors italiani, per incrementare funzionalità e capacità di autosostenersi. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE