REGNO UNITO

 
 
 

Regno Unito: fonti stampa, premier Johnson esorterà nazione a "tornare al lavoro"

Londra, 16 lug 16:00 - (Agenzia Nova) - Il primo ministro britannico, Boris Johnson, dovrebbe intervenire domani per esortare la nazione a "tornare al lavoro", in seguito ai commenti del governatore della Banca d'Inghilterra Andrew Bailey secondo cui la paura delle persone riguardo ai mezzi pubblici sta arginando la ripresa economica. Lo riporta il quotidiano britannico "The Telegraph". Il premier sarebbe preoccupato per via della ripresa economica più lenta rispetto a quanto era stato previsto per il paese. Bailey ha dimostrato le stesse preoccupazioni del primo ministro, dichiarandosi "scioccato" dal fatto che i centri delle città, Londra inclusa, siano vuoti. Il governatore della Banca d'Inghilterra ha dichiarato che il governo deve ripristinare la fiducia nell'utilizzo dei mezzi pubblici ,eliminare tutte le misure restrittive che sono ancora in atto e far tornare le persone al lavoro. Bailey ha avvertito che se il governo non adotta queste tre misure, il paese subirà una lunga recessione. Secondo le previsioni, con l'annuncio di domani il premier Johnson modificherà le linee guida ufficiali del governo, in base alle quali le persone dovrebbe continuare a lavorare da casa se possono. I funzionari pubblici sono stati esortati a tornare a lavorare nei propri uffici per dare l'esempio al resto della nazione. Secondo il "The Telegraph", Johnson avrà bisogno del sostegno dei suoi consiglieri scientifici Chris Whitty e Patrick Vallance nella modifica delle linee guida, altrimenti verrà accusato di aver ignorato il parere degli esperti. (Rel)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE