LIBIA

 
 
 

Libia: Di Maio, Egitto svolge collaborazione imprescindibile in lotta al terrorismo

Roma , 16 lug 15:31 - (Agenzia Nova) - L’Egitto è un paese con cui abbiamo interesse a mantenere rapporti per la gestione comune di dossier come la Libia, dove Il Cairo svolge una collaborazione imprescindibile nella lotta al terrorismo e ai traffici illeciti, alla gestione dei flussi migratori e alla cooperazione in campo energetico. Lo ha detto oggi il ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, Luigi Di Maio, durante l’audizione davanti alla Commissione parlamentare di inchiesta sulla morte di Giulio Regeni - giovane ricercatore italiano rapito il 25 gennaio 2016, giorno del quinto anniversario delle proteste di piazza Tahrir, e ritrovato senza vita il 3 febbraio successivo nelle vicinanze di una prigione dei servizi segreti egiziani - presso Palazzo San Macuto. “In tutti questi settori la cooperazione (con l’Egitto) risponde a un nostro interesse nazionale, non solo sul piano della collaborazione bilaterale, ma anche nella stabilizzazione del vicinato comune”, ha affermato il titolare della Farnesina. Pertanto, ha proseguito Di Maio, “è quindi necessario continuare a sviluppare con il Cairo il dialogo su questioni di comune interesse, ma ciò non significa in alcun modo sottovalutare la gravità dell’omicidio di Giulio tantomeno pregiudicarne la ricerca della verità che resta per noi la priorità assoluta”. Le relazione tra Italia ed Egitto “risentono fortemente della tragica e irrisolta vicenda di Giulio Regeni”, ha sottolineato Di Maio, spiegando che i rapporti attuali “non sono paragonabili al passato e restano al di sotto delle potenzialità”. Anche la “cooperazione economica con quello che era tra i nostri primissimi partner nella regione è depotenziata”, ha concluso. (Mom)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE