CINA

 
 
 

Cina: investimenti diretti esteri in aumento dell'8,4 per cento nel secondo trimestre dell'anno

Pechino, 16 lug 11:34 - (Agenzia Nova) - Gli investimenti esteri diretti (Ide) della Cina sono aumentati dell'8,4 per cento anno su anno nel secondo trimestre, rispetto a un calo del 10,8 per cento registrato nei primi tre mesi. Lo rivelano i dati diffusi oggi dal ministero di Commercio cinese. Solo per giugno, l'afflusso di Ide si è attestato a 117 miliardi di yuan (16,7 miliardi di dollari), con un aumento del 7,1 per cento su base annua. Nel primo semestre, l'afflusso di Ide è ammontato a 472,2 miliardi di yuan (67,5 miliardi di dollari), in calo dell'1,3 per cento su base annua, restringendo di 9,5 punti percentuali rispetto al primo trimestre, secondo il ministero. Gli investimenti all'estero nelle industrie di servizi ad alta tecnologia sono aumentati del 19,2 per cento nel periodo gennaio-giugno. Tra questi, i servizi di ricerca e sviluppo e progettazione, i servizi di informazione, nonché i servizi di ispezione e collaudo, sono aumentati rispettivamente del 35,7, 20,9 e 8,7 per cento di anno in anno.
(Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE