POLONIA

 
 
 

Polonia: via libera da Commissione Ue alla fusione Orlen-Lotos

Varsavia, 14 lug 15:44 - (Agenzia Nova) - La Commissione europea ha approvato l'acquisizione di Lotos da parte della società energetica polacca Orlen. Lo ha annunciato il presidente di Orlen, Daniel Obajtek, ripreso dalla stampa polacca. "Si tratta della maggiore fusione in questa parte d'Europa e rappresenta un mattone importante per l'economia polacca" ha commentato Obajtek. Il premier Mateusz Morawiecki ha dichiarato che il prossimo passo per Pkn Orlen sarà prendere il controllo di un'altra società del settore energetico, vale a dire Pgnig. Obajtek ha sottolineato che le aspettative e le condizioni della Commissione europea in merito all'acquisizione di Lotos da parte di Orlen erano all'inizio molto più elevate rispetto a quelle negoziate alla fine. "La Commissione Ue ha persino richiesto la messa in servizio non solo di una ma di due raffinerie. Non potevamo essere d'accordo, quindi è stato un negoziato difficile, che alla fine si è concluso positivamente" ha affermato Obajtek. A sua volta il premier Morawiecki ha ribadito l'importanza di questa fusione per l'economia nazionale della Polonia. "La crescita di Orlen, determinata dall'acquisto di Lotos, fa sì che ora abbiamo una società nel settore dei carburanti in grado di essere più competitiva e con maggiori capacità di sinergie gestionali che faranno aumentare i ricavi e diminuire i costi". (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE