SPECIALE ENERGIA

 
 
 

Speciale energia: presidente Total Pouyanné, non siamo reponsabili di emissioni scope 3

Parigi, 05 giu 14:30 - (Agenzia Nova) - Il gruppo petrolifero francese Total non è responsabile delle emissioni indirette di gas serra Scope 3. E' quanto affermato dal presidente dell'azienda, Patrick Pouyanné in un'intervista rilasciata al quotidiano “Le Monde”. “Total non fabbrica né aerei, né macchine, né cemento. È la domanda che crea l'offerta e non il contrario. Soprattutto, se Total si dovesse impegnare sullo scope 3 su scala mondiale, dovrebbe smettere di produrre petrolio. Non sono pronto a farlo perché ci sono zone del mondo che non sono pronte”, ha dichiarato il dirigente. “Total rappresenta solamente l'1 per cento della produzione mondiale. Se smetto, altri produrranno al mio posto. Bisogna dar prova di responsabilità, influenzare il nostro ecosistema”, dice Pouyanné. Il presidente di Total spiega che la risoluzione sugli obiettivi climatici presentata da undici investitori in occasione dell'ultima assemblea generale è stata respinta in quanto “rappresenta un rischio giuridico per l'impresa”. Le persone che hanno voluto questa risoluzione vogliono rendere Total responsabile giuridicamente delle emissioni scope 3 per farci dei processi”. “L'ambizione climatica di Total era stata lanciata già da prima” ricorda il dirigente. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE