BRASILE

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Brasile: Amazzonia, governo licenzia coordinatore istituto spaziale dopo allarme deforestazione (9)

Brasilia, 13 lug 21:52 - (Agenzia Nova) - Contro la gestione ambientale del governo Bolsonaro si è rivolta anche la magistratura brasiliana. Dodici pubblici ministeri della Procura federale del Brasile (Mpf) hanno infatti inviato una richiesta di rimozione dall'incarico del ministro dell'Ambiente, Ricardo Salles, al tribunale federale di Brasilia. I procuratori accusano il ministro di improbabilità amministrativa, per quello che considerano lo "smantellamento volontario delle strutture istituzionali di protezione dell'ambiente". "Attraverso azioni, omissioni, pratiche e discorsi, il ministro dell'Ambiente promuove lo smantellamento delle politiche ambientali e lo svuotamento delle disposizioni di legge in materia, favorendo interessi che non hanno alcuna relazione con lo scopo del ministero di cui è a capo " hanno dichiarato i pubblici ministeri nella relazione. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE