COREA DEL SUD

 
 
 

Corea del Sud: Seul, cerimonia funebre per il sindaco Park Won-soon

Seul, 13 lug 08:33 - (Agenzia Nova) - Familiari, amici e sostenitori del defunto sindaco di Seul Park Won-soon gli hanno dato l'addio oggi nella sede del Comune in una cerimonia funebre che è stata trasmessa anche online per evitare assembramenti in conformità con le norme di contenimento dell’epidemia di coronavirus. Il politico è stato ritrovato morto, presumibilmente suicida, nella serata di giovedì sul Monte Bukak, alle porte della capitale sudcoreana. Aveva 64 anni ed era al terzo mandato. Era una figura di spicco del Partito democratico, tanto che si ipotizzava una sua candidatura alle elezioni presidenziali del 2022. Le autorità ritengono che Park si sia suicidato, probabilmente a seguito delle accuse di molestie sessuali ai suoi danni da parte di una ex segretaria, che aveva recentemente sporto denuncia a suo carico. L’amministrazione metropolitana di Seul ha indetto cinque giorni di lutto. È stata allestita una postazione pubblica davanti alla sede del Comune per permettere ai cittadini di rendergli omaggio; migliaia di persone si sono presentati e ancora di più hanno deposto fiori in un memoriale virtuale. Tuttavia, non sono mancate neanche le polemiche sia per il costo del funerale, che dovrebbe superare il miliardo di won (oltre 742 mila euro), sia per le ombre riguardanti la condotta del defunto politico. Contro i cinque giorni di lutto è stata lanciata una petizione, che ieri aveva raccolto 500 mila firme. La petizione è stata inviata alla presidenza. L’ufficio presidenziale è tenuto a fornire una risposta ufficiale alle petizioni con più di 200 mila sostenitori.
(Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE