SPAGNA

 
 
 

Spagna: coronavirus, tassisti chiedono riduzione del 50 per cento delle imposte

Madrid, 13 lug 10:35 - (Agenzia Nova) - Il crollo del turismo in Spagna e lo stato di emergenza dichiarato dal governo del premier Pedro Sanchez per oltre tre mesi a causa della pandemia del coronavirus hanno "portato i tassisti alla rovina". E' quanto denunciato in una nota dall'associazione Fedetaxi che ha chiesto una riduzione fiscale di "almeno il 50 per cento", affermando di non aver ottenuto alcuna risposta alla richiesta presentato il primo giugno scorso al ministero dei Trasporti, insieme ad un documento con dieci misure urgenti per il recupero del settore. (Spm)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE