BALCANI

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Balcani: Thaci all’Aia, “qui per rispetto alla causa di un Kosovo indipendente”

Pristina, 13 lug 15:54 - (Agenzia Nova) - Il presidente del Kosovo, Hashim Thaci, è arrivato all’Aia presso il Tribunale speciale per i crimini dell’Esercito di liberazione del Kosovo (Uck) per rispondere alle domande dei pubblici ministeri. In una dichiarazione rilasciata a media kosovari prima di rispondere ai capi d'accusa spiccati dalla Procura speciale, Thaci ha detto: "Oggi sono qui nel rispetto del mio sogno e per quello per cui ho combattuto, un Kosovo libero e indipendente, basato sulla parità di diritti e sullo stato di diritto. Sono pronto ad affrontare nuove sfide e vincere per mio figlio e per la mia famiglia, per il mio paese nessuno perché può riscrivere la storia”, ha affermato Thaci. “Questo è il prezzo della libertà. Credo nella pace, nella verità e nella giustizia. Credo nel dialogo e nelle buone relazioni con i paesi vicini. Il Kosovo è ‘una storia di successo’ e ne sono molto orgoglioso. La meta del Kosovo è l'integrazione nell'Unione europea, la Nato e buone relazioni con gli Stati Uniti", ha aggiunto il presidente kosovaro. Secondo l’emittente “Rtk”, un gruppo di sostenitori dell'Uck e dello stesso Thaci si sono radunati davanti al Tribunale speciale dell'Aia e hanno cantato slogan a sostegno del capo di Stato esponendo dei cartelli in cui si “chiede giustizia per i crimini commessi in Kosovo durante la guerra”. (segue) (Alt)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE