SPECIALE ENERGIA

 
 
 

Speciale energia: Iraq, proteste e strade bloccate contro i black-out nel governatorato di Maysan

Baghdad, 13 lug 14:00 - (Agenzia Nova) - Manifestanti hanno bloccato numerose strade nel governatorato di Maysan, in Iraq, per protestare contro i prolungati black-out. Lo riferisce il portale curdo-iracheno "Rudaw". I dimostranti hanno anche appiccato fuoco al locale dipartimento per la distribuzione dell'elettricità dopo che i black-out sono aumentati di durata negli ultimi giorni. L'11 luglio, il vicegovernatore Muntaha Jabr ha richiesto ufficialmente al ministero dell'Elettricità iracheno di destituire il direttore del dipartimento per la distribuzione dell'elettricità di Maysan per manifesta incapacità gestionale. La Compagnia meridionale per l'energia elettrica ha reso noto che la rete di distribuzione nei governatorati di Basra e Maysan sono fuori servizio, se non per l'elettricità proveniente dall'Iran. La riparazione è in corso, stando alla compagnia elettrica. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE