SPECIALE DIFESA

 
 
 

Speciale difesa: Polonia, presidenziali, a due giorni dal ballottaggio Duda punta tutto su elettorato rurale

Varsavia, 13 lug 13:00 - (Agenzia Nova) - Una vittoria di Andrzej Duda rappresenterebbe ovviamente un'opportunità per PiS di proseguire indisturbato lungo il percorso politico tracciato finora, o forse addirittura di farsi più aggressivo nelle sue riforme verso una democrazia che i suoi detrattori ritengono illiberale e ipermaggioritaria, ostile a un sistema di pesi e contrappesi che per l'attuale maggioranza costituiscono un ostacolo alla realizzazione del mandato degli elettori. Il capo dello Stato uscente è stato un alleato fondamentale nelle riforme operate in tema di giustizia e il rapporto con il governo in un'eventuale secondo mandato di Duda non cambierebbe. Anche la sua campagna elettorale è stata all'insegna della continuità con la sua presidenza quinquennale, caratterizzata da richiami al nazionalismo e alla difesa degli interessi polacchi, contrapposti a quelli stranieri, e da un marcato conservatorismo su temi quali aborto, comunità Lgbt e diritti delle donne. Anche alla presidenziali PiS cerca insomma di fare presa soprattutto su un elettorato rurale, meno abbiente, cattolico e che abita soprattutto nei piccoli centri e nelle campagne. (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE